Ciclo mestruale irregolare

Ciclo mestruale

Ciclo mestruale irregolare

Le mestruazioni sono un fatto normale e fisiologico che compare nella donna tra gli 8 e i 16 anni con il menarca (nella maggior parte dei casi a 12 anni) e cessa solo alla fine del periodo fertile, tra i 45 e i 55 anni. Salute, dieta ed ereditarietà possono variare la comparsa del primo ciclo mestruale e l’avvento della menopausa, cioè la fine del periodo fertile.

Variazioni importanti di questi dati, come la comparsa di mestruazioni prima degli 8 anni o menopausa precoce necessitano di indagini mediche.

L’assenza per lunghi periodi delle mestruazioni è chiamata amenorrea e diventa condizione patologica se si esclude come ragione la gravidanza. L’amenorrea è chiamata tale quando supera i 180 giorni e si verifica spesso in donne con scarso grasso corporeo e alimentazione sregolata.
Una ragione poi per l’irregolarità di cicli mestruali è data dalla mancanza di ovulazione. In genere i cicli anovulatori sono di durata variabile e la mancanza di alternanza ormonale può prolungare l’intervallo tra una mestruazione e l’altra.

Altri disturbi della regolarità del ciclo mestruale sono la polimenorrea per cicli uguali o minori a 21 giorni o ologomenorrea per cicli che superano la media di 35 giorni.

Argomenti collegati: Chirurgia estetica intima


CicloMestruale.net 2010 copyright. Tutte le informazioni sul ciclo mestruale, calcolo ciclo mestruale, ritardo ciclo mestruale, giorni fertili, sintomi gravidanza